Fino al 31 maggio, la galleria Piziarte di Tortoreto Lido (Te) ospita Credevo nascesse una farfalla, la personale di Arianna Piazza, giovane artista veneta, che dipinge la fiaba della natura. 
Figure dolci, tondeggianti ma sempre diverse riproducono insetti, organismi unicellulari, piccoli elementi che assumono altre forme e giocano con oggetti di uso comune. 
Ne risulta un insieme di immagini oniriche, che si stagliano forti da un fondo neutro, spesso bianco, e attirano per il richiamo ancestrale che evocano.